COPERTINA
IL PAESAGGIO AGRARIO DEL PARMIGIANO REGGIANO DI MONTAGNA. L'INTERVENTO DI GIAMPIERO LUPATELLI

27 Ago 2018

[di Giampiero Lupatelli]  L’iniziativa che il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e l’Istituto Cervi Biblioteca Archivio Emilio Sereni hanno organizzato lo scorso 27 luglio al castello di Sarzano sui temi del Paesaggio del Parmigiano Reggiano di Montagna ha riscosso un grande successo di partecipazione e di attenzione.

Una conferma importante della attualità e del rilievo che il tema del paesaggio agrario riveste nella società contemporanea e anche nelle comunità delle Aree Interne del Paese.

Una attenzione che può tra l’altro fare leva sul successo registrato da importanti iniziative di programmazione, dalla Strategia Aree Interne al “suo” Progetto di Filiera e che ci conforta sulla opportunità di promuovere e sostenere una azione che è insieme di promozione culturale ed economica del territorio.

Una azione che da lungo tempo e con decisa convinzione annovero tra le questioni rilevanti per la nostra montagna, e che credo possa oggi contare su una consapevolezza più diffusa e matura e, dunque, su condizioni più favorevoli per il suo successo in una dimensione che è insieme di valorizzazione culturale e di programmazione dello sviluppo locale.

Per dare il mio contributo all’impresa, ho ripreso, riordinato e integrato gli appunti del mio intervento nella circostanza, consolidandoli in un testo più esteso e riflettuto. Ecco il documento:

https://drive.google.com/open?id=1yQeAUTr6T7dwNxpWH5Wwo9E0DRsdE_we