COPERTINA
BANDO PERIFERIE, APERTURE IN ATTESA DEL DECRETO PER GLI INVESTIMENTI NEI PROSSIMI TRE ANNI. UNCEM: ASPETTIAMO DI LEGGERE IL TESTO

11 Set 2018

"Restiamo in attesa di leggere il testo del Decreto relativo all'evoluzione del Bando periferie, annunciato ieri dal Premier Conte al collega Presidente Anci De Caro e ai Sindaci. Spalmare le risorse e i progetti su un triennio non è certo la cosa migliore che potevamo aspettarci. Di fatto, secondo quanto si apprende, nel Milleproroghe oggi blindato non ci sarebbero modifiche al rinvio dell'investimento di 1,6 miliardi per le periferie. Bensì, con il nuovo Decreto successivo a quello di conversione del Milleproroghe, verrebbero consentiti nell'immediato gli investimenti dei progetti pronti a partire e altri verranno finanziati nei prossimi anni. Non sono finora chiare modalità e impegni. Aspettiamo dunque di leggere il testo.Uncem è unita ad Anci nella mobilitazione e condivido con Antonio De Caro e tutti i Sindaci le grandi preoccupazioni. Il piano per rigenerare le periferie non deve fermarsi e non può subire ritardi".

Così Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem