Al via la terza edizione dell'Alpin Seminar

06 Set 2017

La terza edizione dell’Alpine Seminar, il ciclo di conferenze ad alta quota de I Maestri del Paesaggio, sarà dedicata al tema “COOL Landscape”. L’evento si aprirà sabato 9 settembre alle ore 14.30, quando relatori e partecipanti raggiungeranno il Nuovo Ostello al Curò, una straordinaria e accogliente struttura del CAI di Bergamo collocata in alta Valle Seriana al margine occidentale della Conca del Barbellino, a circa 1.900 metri di quota. 

 Roberta Pini, Daniele Lorusso, Claudio Smiraglia, Maria Anna Bertolino e Daniele Raselli, si susseguiranno per affrontare il tema dei cambiamenti climatici e quello degli effetti e delle prospettive che tali cambiamenti, unitamente ad altri (economici, sociali e culturali), impongono e propongono oggi alla montagna. 

Ci spiegheranno di come il clima sia più volte cambiato nel corso dei millenni e di come ciò abbia ripetutamente e spesso profondamente cambiato i territori che oggi abitiamo, di come la storia umana sia stata segnata dalle vicende climatiche e di come i paesaggi dell’alta montagna mostrino i segni, talvolta eclatanti, delle trasformazioni oggi in atto. Ma anche di come la montagna, sollecitata da queste e da altre trasformazioni, possa essere o divenire un luogo ove i modi di fare agricoltura e turismo, le due attività economicamente oggi più importanti, siano non solo “alla moda” e “intriganti” ma anche “giusti”, equilibrati e lungimiranti. Cioè capaci di coniugare capitale ambientale e umano.

 L’evento che quest’anno è supportato dalla FLA (Fondazione Lombardia per l’Ambiente) e dalla Comunità Montana Valle Seriana, e gode del patrocinio del CAI Bergamo, di Promoserio e del Comune di Valbondione, è rivolto ad architetti, agronomi, dottori forestali (per i quali sono previsti crediti formativi professionali), ma anche a tutti gli appassionati e amanti della montagna.

COPERTINE